Scroll to top
© 2020, Parco Archeologico Urbano della Città di Napoli
Share

Ricerca


Category

marioscar 9 Dicembre 2020
Rappresentazione cartografica delle interazioni falda-opere archeologiche-strutture antropiche-acque di ingressione marina e dei settori maggiormente esposti al rischio idrogeologico

Rappresentazione cartografica delle interazioni falda-opere archeologiche-strutture antropiche-acque di ingressione marina e dei settori maggiormente esposti al rischio idrogeologico

Per la gestione e la salvaguardia delle risorse idriche nell'ambito degli acquiferi costieri, ma anche ai fini della tutela del patrimonio culturale e della pianificazione territoriale, risulta di rilevante interesse studiare, oltre che l’assetto idrogeologico, anche gli eventuali fenomeni di interazione falda-strutture antropiche-mare delle acque che fluiscono nell'acquifero dell’area di...

marioscar 9 Dicembre 2020
Contributo allo sviluppo di un sistema di monitoraggio idrogeologico, idrogeochimico, idrogeotermico delle acque sotterranee e sismico integrato

Contributo allo sviluppo di un sistema di monitoraggio idrogeologico, idrogeochimico, idrogeotermico delle acque sotterranee e sismico integrato

Il monitoraggio idrogeologico - idrogeochimico - idrogeotermico delle acque sotterranee e sismico è fondamentale per una corretta tutela e fruizione di quanto emerso in corrispondenza del Parco Archeologico Urbano di Napoli (PAUN). Imprescindibile a questo scopo è un’accurata ed approfondita conoscenza della natura geologica e delle caratteristiche idrogeologiche del sottosuolo...

marioscar 9 Dicembre 2020
Rilievo morfo-acustico ad alta risoluzione della rada di Napoli per lo studio dell’evoluzione del paesaggio costiero

Rilievo morfo-acustico ad alta risoluzione della rada di Napoli per lo studio dell’evoluzione del paesaggio costiero

Nell’ambito delle attività di ricerca finalizzate alla ricostruzione del modello morfo-evolutivo della linea di costa di Napoli durante l’Olocene, è stata effettuata una campagna di ricerca a mare denominata PAUN-CDO-2 che ha previsto un rilievo geofisico marino di tipo morfo-acustico. La campagna è stata guidata dal gruppo di lavoro dell’Università...

marioscar 9 Dicembre 2020
L’immagine di Neapolis attraverso l’uso e il riuso dell’antico

L’immagine di Neapolis attraverso l’uso e il riuso dell’antico

Uno degli obbiettivi perseguiti dal Progetto PAUN è la valorizzazione delle evidenze archeologiche e storico-artistiche della città di Napoli mediante la produzione di percorsi di conoscenza diretti alla comunità dei cittadini. In questo ambito, all’interno del team UNINA_DSU, diretto dalla Professoressa Carmela Capaldi, è stata condotta una ricerca dedicata al...

marioscar 9 Dicembre 2020
Ricostruzione del paesaggio geoarcheologico sommerso dell’area prospiciente Castel dell’Ovo

Ricostruzione del paesaggio geoarcheologico sommerso dell’area prospiciente Castel dell’Ovo

Nell’ambito delle attività svolte dal gruppo di ricerca dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope previste dal progetto PAUN è stata realizzata, nell’area costiera prospiciente il Castel dell’Ovo a Napoli,  la campagna di ricerca PAUN-CDO-1. Tale area appare oggi come una rocca costruita in età angioina, ma ha la sua prima...

marioscar 9 Dicembre 2020
Sviluppo di nuove tecnologie marine per lo studio e valorizzazione del patrimonio culturale sommerso

Sviluppo di nuove tecnologie marine per lo studio e valorizzazione del patrimonio culturale sommerso

Grazie alle esperienze acquisite, sia metodologiche che tecnologiche, derivanti dalla precedente realizzazione ed utilizzo del drone marino MicroVEGA, è stato sviluppato dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope (Dipartimento di Scienze e Tecnologie) un nuovo prototipo di drone denominato ARGO (ARchaelogical GeO application). Tale sviluppo, in parte realizzato ed in parte...